CHI SIAMO

CHI SIAMO

Il Laboratorio FOIST per le Politiche Sociali e i Processi Formativi è una struttura del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli studi di Sassari. Fin dalla sua nascita è stato concepito come luogo per la generazione e condivisione di idee e saperi, nonché per la promozione della cittadinanza attiva. Docenti, ricercatori e studenti operano in connessione e collaborazione con altre istituzioni accademiche e enti di ricerca, oltre che con istituzioni, organizzazioni e operatori del territorio (assistenti sociali, educatori, volontari etc.). La metodica adottata è di tipo partecipativo e si fonda sui principi della ricerca-azione e della ricerca-intervento di comunità che coniugano solidarietà, cittadinanza attiva, promozione e valorizzazione delle risorse delle comunità e delle persone.

Il fondatore Alberto Merler

Alberto ha fondato il Laboratorio Foist nel 1977 e lo ha coordinato fino al 2015. Ne è tuttora l’anima e il principale ispiratore. Attualmente in pensione, ma sempre molto attivo nella ricerca e sul piano dell’impegno civico.

Ha ricoperto molti ruoli di responsabilità nell’Università di Sassari.
Molteplici i suoi interessi di ricerca, in particolare riguardo ai temi delle politiche sociali, dello sviluppo e della cooperazione, dell’insularità. Ampia l’esperienza internazionale, soprattutto in America Latina, Africa e Giappone.

 

Il coordinatore Andrea Vargiu

Andrea coordina il Laboratorio FOIST dal 2015. Si interessa di metodologia della ricerca sociale con particolare attenzione alla ricerca-azione di comunità e alla valutazione. Fra i suoi principali interessi di ricerca attuali: la ricerca responsabile, il public engagement, la partecipazione, la solidarietà organizzata e la cittadinanza attiva.

 

 

 

Stefano Chessa

Stefano è membro del Laboratorio FOIST sin da quando era studente. Si interessa di processi culturali e comunicativi con particolare attenzione ai processi educativi ed alle politiche sociali per le famiglie. Fra i suoi interessi di ricerca attuali ci sono la socializzazione alle emozioni, la conciliazione famiglia-lavoro, la partecipazione sociale, la ricerca responsabile.

 

 

 

Romina Deriu

Romina  insegna Sociologia generale e Teoria sociologica e Ricerca sociale nell’Università di Sassari. Si occupa principalmente di sviluppo, agire sociale, spopolamento, criminalità, questioni legate al genere, metodologia della ricerca, con particolare riferimento alla ricerca-azione partecipata.